Al via le benedette serate, molto più di un mese di incontri.

705055_10200702118508119_426086070_o

Benedette serate! Cosa sono?

Vita in famiglia, in quella famiglia allargata che è una comunità parrocchiale, che come tutte le famiglie si incontra, fa festa, ragiona insieme, ride, gioca e discute. ed invita amici.

Tanti amici, che per fortuna non ci mancano mai.

Vi invito a leggere questo bell’articolo del nostro carissimo Guido che spiega molto bene cosa faremo in Parrocchia dal 9 Giugno al 5 Luglio, stay tuned!

(nella foto un momento delle Benedette Serate 2013)

Delusi dal bamboo, – Al via le benedette serate. Se guardate con occhi essenziali, molto più di un mese di incontri..

2 commenti

Archiviato in Attualità, Vita da prete

2 risposte a “Al via le benedette serate, molto più di un mese di incontri.

  1. Giampiero Cardillo

    A leggervi, o voi benedetti di S. Benedetto, si pecca di invidia. Siatene consapevoli. Non solo i parroci, ma le fantastiche comunità parrocchiali come le vostre rischiano di centrare il senso pratico delle esortazioni di Papa Francesco. Da queste attività potrebbe nascere pericolosamente coscienza morale, religiosa e civica. Si potrebbe temere che la Dottrina Sociale della Chiesa e l’ Economia Sociale di Mercato possa rivelarsi altrimenti, cosa realistica e comprensibile, invece di un mucchio di parole criptiche e ostiche, utili solo per intellettuali cattolici che vivono “di” Chiesa, di cariche diocesane e cattedre universitarie. Se insistete correte pure il pericolo mortale di formare coscienze politiche laiche e liberali, di riscoprire don Sturzo e la necessità di esserci nelle istituzioni e di inventarne di nuove.
    ( a proposito di Sturzo vi segnalo l’uscita del” Lessico Sturziano” per i tipi di Rubettino- se ne avete voglia a Roma ci sono alcuni autori di qualche voce importante come “legalità”e “mafia” Gaspare Sturzo, magistrato e “economia”- Giovanni Palladino- economista).
    Ma state accorti! Siete sulla strada giusta e, purtroppo,non siete molti ad averla individuata e ad avere risorse spirituali e materiali per percorrerla. Vi potreste trovare troppo prossimi alla verità del Vamgelo, tanto da vedere negli occhi il nemico!
    Nella mia parrocchia sto proponendo di muovere i primi passi verso il vostro modello virtuoso. Così non schiatto d’invidia.

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...