Parole per il Giovedì Santo

giovedi-santo-1

Io mi vergogno.

Io che siedo al tuo posto mi vergogno.

Solo tu avresti diritto di occupare il posto che mi è stato affidato,

tu invece hai scelto me, ed io mi vergogno.

Mi vergogno della mia pochezza e dei miei eccessi,

della mia fragilità e della mia durezza.

Mi vergogno perché non so amare

e tu hai scelto me per essere testimone del tuo amore,

del tuo amore sacerdotale

che è il massimo dell’amore:

dare la vita per gli amici.

Mi vergogno come Pietro:

“Stai lontano da me, che sono un peccatore”.

E tu per fortuna non mi ascolti

tu non mi permetti di nascondermi

di crogiolarmi nell’autocommiserazione,

tu continui testardamente a scegliermi

continui ad affidarmi i tuoi figli

continui a fidarti di me.

Io mi vergogno e tu mi stupisci

Continua a stupirmi con il tuo amore ti prego

perché solo così mi salverò.

1 Commento

Archiviato in Spiritualità

Una risposta a “Parole per il Giovedì Santo

  1. Giovanna

    Questa preghiera la sento mia

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...