Archivi categoria: GKC’s Weekly

Famiglia e libertà

Gilbert-K.-Chesterton-Quotes-2

Questo articolo è apparso su “La Croce” un paio di settimane fa…

Da quando ho iniziato questa “rubrica chestertoniana” su “La Croce” mi scopro sempre più spesso a passeggiare per le vie di Roma o ad osservare i fatti di attualità chiedendo mentalmente al mio gigantesco amico inglese cosa pensa di questo o quell’altro. Continua a leggere

7 commenti

Archiviato in GKC's Weekly

Un profeta per il nostro tempo

Gilbert-K.-Chesterton-Quotes-2

Sono più di due mesi che non aggiorno il blog, preso come sono dal quotidiano La Croce e altre cose e non va per niente bene…
Allora vi regalo gli appunti dell’intervento che ho tenuto al Chesterton Day presso la Civiltà Cattolica il 9 Maggio Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in GKC's Weekly, Spiritualità

Essere! Questa è la risposta.

Gilbert-K.-Chesterton-Quotes-2

Articolo apparso sul quotidiano “La Croce” il 28 Gennaio 2015

“Non esistono cose sbagliate, ma solo modi sbagliati di usare le cose. […] Si possono avere cattive intenzioni riguardo a cose buone; e le cose buone, come il mondo e la carnalità, sono state travisate da una cattiva intenzione che si chiama diavolo. Ma il diavolo non può rendere cattive le cose; esse restano com’erano il giorno in cui sono state create. L’opera del cielo è stata soltanto materiale: la creazione di un mondo materiale. L’opera dell’inferno è soltanto spirituale.” (Da San Tommaso d’Aquino, Lindau 2008, 109-110)

Che cos’hanno in comune un gentiluomo inglese vissuto in epoca vittoriana e un frate domenicano italiano vissuto nel tardo medioevo? Molto se il gentiluomo inglese è il gigantesco e vulcanico G.K. Chesterton e il frate domenicano è “il bue muto di Sicilia”, San Tommaso d’Aquino. Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in GKC's Weekly

Gioia e peccato

Gilbert-K.-Chesterton-Quotes-2

Come forse ricorderete Mario Adinolfi mi ha ingaggiato per la sua nuova avventura giornalistica: il quotidiano “la Croce”, affidandomi una rubrica settimanale in cui commenterò di volta in volta una pagina chestertoniana. Avevo sempre avuto finora un’ammirazione infinita per il talento strategico di Marione, ma tant’è… Comunque visto che amo le sfide mi ci metto lo stesso. Poiché però di mestiere non faccio il giornalista né lo scrittore mi anticipo il lavoro e di tanto in tanto a tempo perso pubblicherò qualcosa della futura rubrica sul blog, accumulando così un po’ di materiale per permettermi, quando dovrò tenere una rubrica regolare, di “bucare” una settimana ogni tanto… e magari anche per farvi venire l’acquolina in bocca Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in GKC's Weekly

La sconcertante ragionevolezza della croce

Gilbert-K.-Chesterton-Quotes-2

Molti dei miei lettori conoscono Mario Adinolfi e la sua battaglia coraggiosa e generosa “contro i falsi miti di progresso”. Recentemente Mario ha deciso di avviare una drammatica e apparentemente folle nuova fase, fondando un nuovo quotidiano: “La Croce”.

Tra le altre firme ha ingaggiato anche me, incaricandomi di tenere sul giornale una rubrica settimanale, che si intitolerà “GKC’s Weekly”, in onore dell’altrettanto coraggiosa rivista fondata dal gigantesco Inglese. In questa rubrica sceglierò e commenterò un brano chestertoniano ogni settimana, lasciandomi ispirare dall’attualità. Continua a leggere

7 commenti

Archiviato in Attualità, De oves et boves, GKC's Weekly