Archivi categoria: Poesia

Una nota e don Giussani

Ho trovato su FB questo commento straordinario di don Giussani ad un altrettanto straordinario preludio di Chopin. Ve lo offro. Mi sembra poesia pura, tanto la musica che le parole. Continua a leggere

Annunci

3 commenti

Archiviato in Poesia, Spiritualità

Un vento vivo

10661810_1529349507281787_7632017294012294127_o

Oggi alle 18.30 all’Università di Roma 1, “La Sapienza”, va in scena “Uomo Vivo” di GKC. Un evento lungamente preparato ed atteso a cui ho indegnamente collaborato.

La tramontana che da ieri soffia su Roma, non distruttiva, ma vivificante e gioiosa come accade in certe fredde giornate invernali, non poteva non farmi pensare quindi allo straordinario incipit di Uomovivo appunto. Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in Attualità, Letture, Poesia

L’universo il Lunedì e tre poesie

pannistesi

di Sabina Nicolini

E così mi ritrovo un mondo nuovo di zecca.
Sarà che oggi è lunedì, e le cose devono essere risorte ieri anche loro, perché hanno quell’odore dei vestiti appena comprati, e il colore fresco di una staccionata appena dipinta, quasi surreale. Il lunedì è un regalo. Promessa di una settimana tutta nuova. Continua a leggere

7 commenti

Archiviato in Poesia, Sabina Nicolini

Di questo si vive (un chestertoniano mancato)

In questi giorni sono molto concentrato su GKC perché sto preparando con Sabina una serie di incontri che terremo alla “Sapienza” in preparazione alla rappresentazione di “Uomovivo” che ci sarà il 23/10 in aula magna (per i romani: venite venite venite). Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in Poesia

Croci, serpenti, anelli e paradossi

Il caro Amico Andrea Monda pubblica sul suo blog una densa e profonda riflessione in margine alla liturgia di ieri, che vi ripropongo Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in De oves et boves, Poesia, Spiritualità

Solitudine affollata (un incubo)

image
Prendo a prestito il titolo di una raccolta di poesie scritta da un caro amico tanti anni fa per tentare di descrivere un’immagine che mi ha molto colpito.

Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in De oves et boves, Poesia

Il torto di Dio (un paradosso)

Sinceramente non conoscevo Faletti, ho letto solo un suo romanzo, Io uccido, molto bello comunque. Ma saltellando qua e la tra i vari necrologi mi sono imbattuto in una sua bellissima poesia/preghiera, tratta da una canzone (musicalmente mediocre peraltro). Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in Attualità, Poesia