Archivi tag: C.S. Lewis

Perché camminare quando puoi cavalcare? (reprint)

Sabato 9 c.m. alle ore 16.00 sarà in parrocchia il prof. Monda per un’introduzione alla lettura di C.S. Lewis. In preparazione a questo incontro ripubblico un brano di una delle opere più interessanti dello scrittore inglese, sperando di farvi venire l’acquolina in bocca.

Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in De oves et boves, Etica & morale, Reprint, Spiritualità

Perché camminare, quando puoi cavalcare?

La domenica mattina amo alzarmi presto (vabbé lo faccio ogni mattina, ma la Domenica con un’intenzione specifica) e, come Dio nel giardino dell’Eden, scendo a passeggiare nella mia biblioteca. Come ogni intellettuale so di avere nei confronti della mia biblioteca un debito inesauribile, nel senso che i libri ancora da leggere sono molti di più di quelli già letti, eppure mi piace tornare spesso a quelli già noti, scorrere la mano sui dorsi ormai opachi e con amore leggerne i titoli e gli autori, ricordando lo stupore e l’allegria che mi hanno procurato al primo incontro. A volte poi lascio che mi prendano per mano e mi riportino indietro nel tempo, al giorno del nostro primo incontro. Continua a leggere

8 commenti

Archiviato in Letture, Spiritualità

Playstation e metafisica

C’è chi a tempo perso si diletta con i videogiochi e chi ragiona di filosofia e poi ci sono io che faccio entrambe le cose contemporaneamente (padronissimi di non crederci, ma non c’è niente che svuoti la mente come la playstation, lasciandola libera per la metafisica). Continua a leggere

12 commenti

Archiviato in Filosofia

L’uomo (non) è fatto per stare solo

L’uomo non è fatto per stare solo, oltre a Gaber lo dice anche il Creatore del mondo: “non è bene che l’uomo sia solo” e del resto è provato dall’esperienza che quando siamo soli tendiamo a riempire la nostra solitudine di surrogati, dalla bottiglia allo shopping compulsivo, dal cucciolo al lavoro trasformato in droga. Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in Spiritualità, Vita da prete