Archivi tag: spiritualità del lavoro

Il lavoro del prete

59650AG

Come è interessante il linguaggio!

Le parole sono scivolose, non sono ferme e stabili nel loro significato nel tempo e a seconda di chi le usa acquistano significati diversi, a volte perfino contraddittori, a volte poi la gente non fa la fatica di andare oltre l’apparenza e cercare di capire in che senso l’altro le usi, se poi pensiamo che ormai la cortesia di un credito di fiducia anticipata non si dà più a nessuno, specialmente in rete, si capisce facilmente come soprattutto su FB si finisce a volte con l’insultarsi come pescivendole (con tutto il rispetto per i venditori di pesce, è un modo di dire che solo chi è stato al mercato del pesce di Genova può capire) perfino tra persone che in realtà la pensano allo stesso modo. Continua a leggere

10 commenti

Archiviato in Vita da prete

Fatica e Stanchezza

Orso bianco 06Si sa che a Marzo le ferie sono molto più vicine che a Maggio.

Quando le stai pianificando e immaginando ti sembra che sia quasi ora di preparare i bagagli, ma quando ti trovi a trascinare il tuo stesso cadavere nella calura romana, in credito di sonno e allegria dal capo, dalla vita, dai clienti, da tutto lo stupidissimo mondo mondiale, allora la data scritta sul biglietto aereo improvvisamente sembra allontanarsi di un paio d’anni e riesci solo a pensare “nun ja possofà”. Continua a leggere

8 commenti

Archiviato in De oves et boves, Vita da prete